mercoledì 17 giugno 2015

De Cecco con trnd….la storia









L a storia De Cecco inzia più di centosessanta  fa a Fara San Martino. Lì Don Nicola De Cecco produceva nel molino in pietra la miglior farina del contado.
Abilmente trasmise la sua arte al figlio che nel 1886 fondò il Pastificio De Cecco.
Da oltre 125 anni il Pastificio De Cecco produce una pasta che è sinonimo di qualità e piacere italiano in tutto il mondo.
Dal 1886, De Cecco sceglie esclusivamente le migliori varietà di grano duro. In seguito, i chicchi vengono accuratamente puliti, e quando non rimane nient’altro che grano, si passa alla molitura, che avviene da sempre nel Molino De Cecco.
La semola è a grana grossa per preservare l’integrità del glutine e ottenere un sapore più dolce.
L’impasto viene fato con acqua fredda ad una temperatura minore di 15 gradi per assicurare un’ottimale tenuta di cottura.
Vengono utilizzate solo trafile ruvide al bronzo per rendere la pasta porosa e farle catturare meglio il condimento.
Insomma dalla  sua nascita sino ad oggi la Pasta De Cecco continua a mantenere vive le sue tradizioni dando vita ad un prodotto di altissima qualità.
Ecco la prima ricetta sperimentata con Pasta De Cecco….speghetti alla carbonara…uno dei miei piatti preferiti!
Ecco gli ingredienti:


Olio Extra vergine

2 Uova

Pancetta a cubetti

Pepe

Parmiggiano

Spaghetti De Cecco

Procedimento: Far soffriggere la pancetta nell’olio a fuoco lento
Nel frattempo in un piatto sbattere 2 uova con parmigiano, sale e pepe.
Mettere a bollire l’acqua della pasta e procedere con la cottura degli spaghetti De Cecco.
Una volta pronti scolate gli spaghetti De Cecco e versateli nuovamente nella pentola, a questo punto aggiun gete la pancetta e l’uovo sbattuto, girare velocemente e far cuocere per una paio di minuti!!
Ecco il risultato…..



Un piatto semplice da preparare ma molto gustoso…se poi lo realizzate con Pasta De Cecco sarà una vera prelibatezza!
Alla prossima ricetta!!